Eamonn Lynskey's Poetry and Reading Blog

December 26, 2009

Camera d’albergo, a Pasqua /Hotel Room, Easter

Filed under: Translations — tvivf @ 2:25

Camera d’albergo, a Pasqua

(una traduzione di ‘Hotel Room, Easter’ con aiuto da Giuseppe Vetromille)

Non dormo mai le mattine. Mi sveglio
presto, per una quotidiana possibilità
di un nuovo inizio. Potrebbe accadere qui
in questa camera d’albergo: un quadro solitario
(una riproduzione di Hooker, 1819:
prugni di New Orleans), e un guardaroba
con il mio unico cambio di vestiti. A differenza
dei soldati stravaccati sulla tomba io
non dormo mai le mattine, e specialmente
questa mattina è scritto che sarà
un nuovo inizio più che normale
Ovvero: una resurrezione.

 

http://circololetterarioanastasiano.blogspot.com.

HOTEL ROOM, EASTER
(after Edward Hopper)

I never sleep through mornings. I awaken
early to the daily possibility
of a new beginning. It could happen here
in this hotel room: solitary picture
(reproduction: New Orleans Plums,
by Hooker, 1819), and a wardrobe
with my single change of clothes. Unlike
the sprawling soldiery at the tomb I never
sleep through mornings, and especially
this morning it is written there will be
a new beginning more than usual
with mornings. It is said: a resurrection.

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: